Per un’immagine del SSN partecipata e rappresentativa

Cittadinanzattiva-Tribunale per i Diritti del Malato, insieme alle oltre 100 associazioni aderenti al Coordinamento nazionale delle Associazioni dei malati cronici, lancia #YeSLogo, un’iniziativa per donare al SSN non solo una sua immagine, attraverso un logo costruito dal basso e la partecipazione di cittadini, professionisti della salute e della creatività, ma anche una consapevolezza diffusa dell’importanza della cura di questo bene comune e del ruolo che tutti noi possiamo avere per difenderlo e valorizzarlo.

L’iniziativa si avvale del patrocinio della Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e odontoiatri (FnOMCEO), della Federazione nazionale collegi infermieri (IPASVI) e della Federazione nazionale degli ordini dei farmacisti (FOFI).

Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva, chiarisce: “Vogliamo regalare una nuova immagine del SSN, costruita con la partecipazione attiva di tutti, che trasmetta e comunichi il valore essenziale che ha per la vita, la salute, l’economia e la democrazia del nostro Paese. Non è una operazione di maquillage, ma una operazione ambiziosa che vuole far sentire tutti parte di un’impresa comune. Nel 2018 verranno festeggiati due compleanni nella sanità del nostro Paese: i 60 anni del Ministero della Salute, istituito nel 1958, ma soprattutto i 40 anni del Servizio Sanitario Nazionale”.

Leggi il comunicato stampa.

15 pensieri su “Per un’immagine del SSN partecipata e rappresentativa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *